contatti

Il Prontuario Ospedale-Territorio: farmaci PHT

Con la legge 405/2001 viene introdotta la possibilità, per le singole Regioni, di operare come acquirenti o negoziatori esclusivi “di medicinali che richiedono un controllo ricorrente del paziente”. Tale presupposto, nato ai fini del contenimento della spesa farmaceutica, ha posto le basi per la definizione di un Prontuario della distribuzione diretta per la presa in carico e la continuità assistenziale Ospedale-Territorio, contenente l'elenco dei farmaci a distribuzione diretta da parte delle strutture pubbliche. Il PHT ha come obiettivo quello di garantire un equilibrio nella logica distributiva complessiva dei farmaci, in un assetto di miglioramento sanitario capace di contemperare anche il governo della spesa farmaceutica.

Criteri tecnico-scientifici e giuridico-economici alla base della definizione del PHT

Il Prontuario Ospedale-Territorio (PHT) costituisce uno strumento tecnico-scientifico per assicurare continuità terapeutica ospedale-territorio in aree caratterizzate da criticità diagnostica e terapeutica nonché da esigenze di un periodico follow-up specialistico.

Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti alluso dei cookie.