contatti

Medline e Pubmed: un’introduzione

In anni tecnologicamente avanzati come quelli che stiamo vivendo, l’aggiornamento professionale del medico passa ancora attraverso la lettura delle riviste biomediche.

È qui infatti che vengono abitualmente pubblicati i risultati della ricerca medica, presentati i casi clinici, illustrate le linee guida e discusse le strategie che dovranno essere trasferite dalla ricerca alla pratica clinica quotidiana. Il loro numero è però in costante crescita tanto che a oggi se ne contano oltre 25.000 a cui devono essere aggiunte le monografie, gli atti dei congressi e la cosiddetta “letteratura grigia”.

Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti alluso dei cookie.