contatti

Gestione del lutto in sanità

Cosa si intende per “lutto”?

Il vocabolario Treccani lo definisce come “Sentimento di profondo dolore che si prova per la morte di persone la cui perdita è vivamente rimpianta”. Già qui c’è una rilevanza per il medico. Riguarda il rapporto con i familiari di un paziente con malattia terminale o deceduto e con il paziente che abbia perso una persona cara. Inoltre, il lutto può indurre il paziente ad assumere comportamenti impropri o ad abbandonare le terapie e può dilatarsi rispetto all'evento del lutto stesso. Merita quindi un avvio della riflessione

Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti alluso dei cookie.