contatti

Gestione del paziente chirurgico: il ruolo dell‘anestesista

Il lavoro dell’anestesista è spesso poco conosciuto al di fuori della sala operatoria, ma è molto più complesso e multiforme di quello che appare a prima vista. Nel seguente articolo sono descritte le funzioni del medico anestesista, dalla presa in carico del paziente nella fase preoperatoria fino al trattamento del dolore cronico dopo settimane o mesi dall’intervento chirurgico.

Il ruolo dell’anestesista: un percorso a tre fasi

Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti alluso dei cookie.