contatti

L’impatto della pandemia COVID-19 nel paziente adolescente

L’emergenza pandemica ha inciso negativamente sulla salute mentale degli adolescenti, con livelli di gravità legati a età evolutiva, grado di istruzione, presenza di disturbi mentali pregressi e condizioni socio-economiche della famiglia. Fra gli effetti maggiormente riscontrati: disturbi del sonno e di attenzione, mancanza di appetito, ma anche ansia, depressione e generale instabilità emotiva, riconducibile anche al malessere dei genitori. Per tutelare la loro salute mentale occorre l’impegno di tutti: genitori, professionisti, volontari e policy maker, che mettano al primo piano la prevenzione, la promozione e gli interventi che rispondano al meglio ai loro bisogni.

COVID-19, gli effetti sugli adolescenti

Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie "terze parti" e di profilazione per sottoporti contenuti in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti alluso dei cookie.