contatti

Depressione: sottovalutata da molte persone con tumore, diabete e malattie reumatiche

La depressione, una frequente condizione in comorbidità con diverse patologie organiche

La depressione è una condizione clinica frequente, ancorché sottostimata, nei pazienti con patologie organiche, specie se croniche o gravi, come diabete, malattie reumatiche e tumori.1-3

Nei pazienti affetti da queste patologie, la depressione ha un’incidenza notevolmente superiore rispetto alla popolazione generale, con importanti implicazioni in termini di qualità di vita, peggioramento dei sintomi, outcome clinico più sfavorevole, aggravio dei costi sanitari.

Le patologie croniche gravi, che non hanno una prospettiva di guarigione ma solo di cura, intaccano profondamente il senso di identità della persona e sono vissute con intensa angoscia da pazienti e caregiver, specie in alcuni momenti cruciali, quali la diagnosi, l’aggravamento, le ricadute, o l’ingresso nella fase terminale, durante i quali, la vulnerabilità allo sviluppo di episodi depressivi si rende particolarmente evidente.